ATLETICA LEGGERA - La Chirurgia della Mano

ATLETICA LEGGERA

ATLETICA LEGGERA 

Il coinvolgimento della mano e dell’arto superiore varia in base alla specialità che viene praticata. I lanci e i getti rappresentano chiaramente le maggiori occasioni di patologie da sovraccarico a livello muscolo tendineo, legamentoso ed articolare.
In tali casi può essere intrapreso il percorso conservativo che prevede il confezionamento di un tutore di scarico per le strutture coinvolte confezionato su misura dal terapista della mano, l’utilizzo di bendaggi, tutori funzionali o adattamenti posturali che riducano il sovraccarico durante la pratica sportiva.
Lesioni traumatiche possono occorrere a seguito di cadute durante le attività di velocità o resistenza.
In caso di dolore e limitazione funzionale è necessario rivolgersi ad uno specialista che valuterà la presenza di lesioni ed il conseguente trattamento.
Se necessario verrà confezionato il tutore di protezione al paziente e successivamente inizierà il percorso riabilitativo.